Comunicato stampa Fiom Cremona su rinnovi Rsu.

Dimensione font:
FIOM-CGIL-OK
Il voto e la scelta di chi ci rappresenta è il fattore di democrazia più alto.
I luoghi di lavoro sono dei baluardi in questo senso, sono i lavoratori che ogni 3 anni scelgono liberamente e
democraticamente la sigla sindacale, ma soprattutto il delegato aziendale, che lo deve rappresentare. (Leggi l'allegato)
 
Sarebbe fondamentale una legge che regolamentasse tali elezioni, per sopperire a questa latitanza politica le OO.SS. CGIL-CISL-UIL assieme alle Associazioni Datoriali si sono date delle regole sottoscrivendo accordi Interconfederali.
Il primo tra questi, quello con Confindustria datato 10/01/2014, ha fatto avviare, in tutte le aziende associate, i rinnovi  delle RSU e di conseguenza in questi mesi, essendo mandati di tre anni e quindi arrivati a scadenza, si sta procedendo al secondo rinnovo dopo quell’accordo.
Ovviamente il percorso è in atto anche nelle aziende metalmeccaniche ed il lavoro svolto con tenacia dai delegati della FIOM-CGIL e dalla FIOM-CGIL in tutte le sue strutture in questi anni, sta dando dei risultati di consenso veramente oltre ad ogni aspettativa.
Questa è la risposta diretta a chi sostiene che i corpi intermedi e la rappresentanza collettiva non servono più e sono da eliminare. Soprattutto se vediamo i dati di partecipazione dei lavoratori alle votazioni.
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Com  Stampa RSU.pdf)Comunicato stampa48 Kb

Calendario Iniziative

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
21
24
25
26
28
29

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud