Comunicato Fiom Cgil Valle Camonica su deroghe aziende.

Dimensione font:

fiom cgil Valle C.ipg

 FERMIAMO LA STRAGE, BLOCCHIAMO LE PRODUZIONI NON ESSENZIALI.

Il Dpcm del 22 Marzo 2020, prorogato lo scorso mercoledì, ha sospeso tutte le attività produttive e commerciali non essenziali fino al 15 Aprile.

Lo stesso decreto ha però dato la possibilità alle aziende di comunicare al Prefetto, con autocertificazione, il proseguimento delle cosiddette attività “di filiera” in qualche modo legate ai servizi essenziali e questo ha comportato che, anche sulle province di Brescia e di Bergamo, centri nevralgici della diffusione del Covid-19, centinaia di aziende in questi giorni abbiano deciso di ripartire con le produzioni.
Nelle grandi aziende sindacalizzate del nostro territorio, con qualche significativa eccezione, siamo riusciti a gestire la situazione con razionalità. Controllata l’essenzialità delle lavorazioni e la possibilità di rispetto delle condizioni di sicurezza per i dipendenti, abbiamo convenuto la prosecuzione delle chiusure per un’altra settimana o la ripartenza graduale, solo per alcune specifiche commesse e solo con lavoratori volontari. Nelle aziende non sindacalizzate, però, chi controllerà che la produzione effettuata sia solo quella ritenuta essenziale dal decreto e che i lavoratori non corrano alcun rischio per la salute?
Riaprire le fabbriche oggi significa riversare in strada e sui luoghi di lavoro centinaia di persone che sarebbe stato meglio restassero a casa e non possiamo fare finta di non sapere che questo rappresenta, non solo un abominio etico, ma un enorme rischio per la nostra già provata collettività.
In questi giorni metteremo in campo tutto quanto nelle nostre possibilità per impedire che gli sforzi fatti fino qui siano resi vani da scelte legate a interessi che non guardano in alcun modo ad etica e salute collettiva. Proclameremo scioperi, denunceremo abusi e coinvolgeremo le istituzioni e la cittadinanza perché si arrivi ovunque a soluzioni ragionate.
Darfo B.T. 3 Aprile 2020
FIOM-CGIL VALLECAMONICA E SEBINO
Attachments:
FileFile size
Download this file (Comunicato  fiom deroghe (1).pdf)Comunicato Fiom142 Kb

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud