Fiom di Brescia: approvato il contratto integrativo aziendale della Metal Work

Dimensione font:

Comunicato stampa Metal Work 

Si sono concluse nel tardo pomeriggio di ieri, 16 giugno 2022, dopo le assemblee con i lavoratori, le operazioni di voto sull'ipotesi di accordo per il contratto integrativo aziendale della Metal Work Spa di Concesio, azienda attiva nella produzione di componenti pneumatici per sistemi di automazione, che occupa circa 450 dipendenti. 

L'accordo, che avrà validà per il quadriennio 2022/2025, prevede a regime un aumento del superminimo collettivo aziendale non assorbibile di 30 euro mensili e un aumento del premio di risultato, legato ad indicatori industriali già conosciuti e sperimentati in azienda, di 800 euro annui.

Inoltre, per il miglioramento della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro è previsto il riconoscimento di un quarto RLS ( Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza) aggiuntivo rispetto ai tre previsti dalla normativa di legge.

Al referendum hanno partecipato 239 lavoratori, di cui 233 hanno votato a favore, 4 contro, mentre le schede bianche sono state 2.

La Fiom e le RSU esprimono grande soddisfazione per l'esito del voto, che conferma l'ottimo risultato contrattuale raggiunto.

Brescia, 17 giugno 2022 

                                                                                     Fiom/Cgil Brescia


Calendario Iniziative

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud