Cnh Brescia. Alta adesione dei lavoratori allo sciopero del 22 luglio.

Dimensione font:

CNHIveco

 

COMUNICATO STAMPA
Altissima adesione di tutti i lavoratori del sito della Iveco allo sciopero di due ore con assemblea proclamato nell’ambito delle 8 ore unitarie decise a livello nazionale dopo che l’azienda nell’incontro tenuto al ministero dello sviluppo economico il 24 Giugno scorso, aveva dichiarato di voler riconsiderare il piano industriale e gli impegni presi con l’accordo quadro nazionale firmato il 10 Marzo al ministero dello sviluppo economico con cambiamenti e possibili gravi ripercussioni negative sugli investimenti previsti in particolare per il sito Iveco di Brescia.
Allo sciopero e all’assemblea hanno partecipato anche i lavoratori dei servizi ed erano presenti delegazioni dello stabilimento Iveco di Suzzara che oggi hanno proclamato otto ore di sciopero e le istituzioni locali nella persone del sindaco di Brescia Emilio Del Bono e del presidente della Provincia Samuele Alghisi che si sono detti disponibili ad occuparsi del problema dell’importante fabbrica bresciana.
Il Segretario Generale della Fiom Cgil di Brescia
Brescia, lì 22.07.2020
Attachments:
FileFile size
Download this file (20200722  c. s. sciopero Iveco.pdf)Comunicato Fiom Brescia108 Kb

Calendario Iniziative

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud