Comunicato sindacale coordinamento del gruppo Marcegaglia del 6 Ottobre.

Dimensione font:

FIOM-CGIL-OKLunedì 6 ottobre è stato convocato a Mantova il coordinamento nazionale Fiom Marcegaglia per fare il punto della situazione produttiva e occupazionale del gruppo,

nonché per una prima valutazione riguardante l'andamento dei premi di risultato e l'avvio di un primo confronto per la fase di rinnovo della contrattazione aziendale per tutte le aziende del gruppo Marcegaglia.

Il coordinamento Fiom Marcegaglia ritiene che l'introduzione del premio di risultato nel gruppo Marcegaglia, avvenuta con l'ultima contrattazione, abbia nei fatti riscontrato una serie di evidenti criticità che dovranno essere affrontate nella prossima contrattazione con l'obbiettivo di rendere davvero credibile e praticabile il raggiungimento degli obbiettivi concordati, cosa che non si è verificata in questi anni.

Nello specifico viene espresso un giudizio molto critico rispetto alla struttura del premio di risultato e in particolare all’indisponibilità dell'azienda nonostante sia previsto da tutti gli accordi sottoscritti, ad adeguare gli indici rispetto all'effettivo andamento aziendale.

A questo proposito il coordinamento Fiom ritiene inaccettabile la pretesa dell'azienda nel richiedere la restituzione degli acconti corrisposti negli anni, considerando anche le dichiarazioni dell'azienda in fase di trattativa in cui affermava che gli acconti erano di fatto importi garantiti dalla evidente raggiungibilità dei parametri legati alla produttività.

Come si ritiene inaccettabile uno stravolgimento delle intese sottoscritte tentando di incrementare da parte dell’azienda il peso della presenza nella struttura del premio di risultato.

A fronte di queste prime valutazioni, il coordinamento Fiom Marcegaglia, ritiene necessario avviare un confronto con le segreterie di FIM e UILM, attraverso la richiesta di uno specifico incontro, al fine di discutere e valutare la definizione di un percorso unitario che avvii la fase di rinnovo della contrattazione nel gruppo Marcegaglia.

Infine, in relazione alle iniziative annunciate dal Governo in merito alla riforma del lavoro e alla definitiva cancellazione dell'art.18, il coordinamento Fiom Marcegaglia ritiene necessario che in ogni stabilimento vengano decise fin dai prossimi giorni iniziative sindacali fino alla dichiarazione di sciopero come già deciso in alcune realtà.

Sesto San Giovanni 6. 10.14

Attachments:
FileFile size
Download this file (comunicato coord 6ott.pdf)comunicato coord 6ott.pdf93 Kb

Calendario Iniziative

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
9
11
12
13
14
15
17
18
19
20
21
25
26
27

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud