Riva. Landini (Fiom): “Il Governo convochi un tavolo e avvii il commissariamento, al fine di garantire occupazione e continuità produttiva”

Dimensione font:

FIOM-CGIL-OKCOMUNICATO STAMPA

Riva. Landini (Fiom): “Il Governo convochi un tavolo e avvii il commissariamento, al fine di garantire occupazione e continuità produttiva”
“La scelta di Riva di mettere in libertà più di 1.400 lavoratori e di non pagare loro gli stipendi è un atto di drammatizzazione inaccettabile perché scarica sui dipendenti responsabilità non loro.”

“Così la situazione non è più gestibile,quindi chiediamo al Governo di convocare con urgenza un tavolo e di dare il via al commissariamento, come previsto dal decreto Ilva, di tutte le società controllate dal Gruppo, comprese Riva Acciai e Riva Fire, al fine di garantire l'occupazione e la continuità produttiva.”

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

 

Roma, 12 settembre 2013

 


Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud