Tessera
fiom-cgil-sciopero
locandina FIOM-CGIL 07_03_2023
stop Jobs Act
web-tesseramento-2020-1

Cifa: comunicato sindacale Fim Fiom su situazione per la salute e sicurezza.

Dimensione font:

imagesHS81A0Q5

COMUNICATO SINDACALE

In questi mesi complicati non sono mancati i contatti e gli incontri tra RSU, Fim, Fiom e Direzione Aziendale per monitorare la situazione sia dal punto di vista della salute e sicurezza dei lavoratori sia dal punto di vista delle attività lavorative, a seguito dell’emergenza Coronavirus.

Frutto di questi incontri è stata, anche, la sottoscrizione in data 27 aprile 2020 delle linee guida in materia di sicurezza e prevenzione per contenere il diffondersi del contagio da Covid-19, un documento fondamentale per garantire la ripresa delle attività nel pieno rispetto della salute delle lavoratrici e dei lavoratori negli stabilimenti Cifa. Il quadro emerso negli incontri tra azienda e coordinamento sindacale Cifa è il seguente: Cassa Integrazione Sia lo stabilimento di Senago, in maniera più massiccia, che lo stabilimento di Castiglione delle Stiviere hanno utilizzato la cassa integrazione per covid19 per far fronte al calo di ordinativi. L’accordo di cassa integrazione prevede l’anticipo del trattamento economico e la piena maturazione di tutti i ratei degli istituti contrattuali (ferie, par e tredicesima). Carichi di lavoro Nello stabilimento di Senago registriamo la situazione più critica dal punto di vista dei carichi di lavoro, con un utilizzo della manodopera al 50%. Un dato preoccupante se consideriamo che, dal punto di vista degli ordinativi, questo periodo dell’anno è storicamente il più favorevole. A Castiglione delle Stiviere abbiamo, invece, la situazione sembra avviarsi alla normalità con una saturazione di pieni carichi di lavoro già ipotizzabili nelle prossime settimane. Prospettive Restano dei pesanti interrogativi inerenti allo stabilimento di Senago, dove l'utilizzo della cassa integrazione per scopo potrebbe non essere sufficiente manifestando la necessità di attivare strumenti di ammortizzatori sociali ordinari per traghettare i prossimi mesi, fino alla chiusura collettiva di agosto. Secondo le misure previste per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, salvo modifiche che abbiamo richiesto a livello nazionale, dal 1 settembre saranno disponibili ulteriori 4 settimane di Cassa Integrazione per Covid 19. Per far fronte al calo di lavoro e per dare ossigeno alle retribuzioni, la Rsu dello stabilimento di Senago ha concordato con l’Azienda la chiusura collettiva dall’1 al 5 giugno (solo per Senago). A Castiglione delle Stiviere ci sarà solo il ponte del 2 giugno con chiusura collettiva l’1. Le parti si sono impegnate a monitorare costantemente la situazione anche con un incontro specifico entro la fine di giugno per avere un quadro migliore sulle prospettive.

28 maggio 2020, Fim e Fiom Lombardia

Attachments:
FileFile size
Download this file (comunicato 28 maggio 2020.pdf)Comunicato 28 maggio97 Kb

Tesseramento

3- Locandine tesseramento 2020624 - Locandine tesseramento 2020

3- Locandine tesseramento 2020

 

 

 

 

Campagne Fiom Lombardia

Tag Cloud